Home ATTUALITÀ ULTIME NOTIZIE Covid Lazio, diminuiscono contagi e ricoveri. 1,5 milioni i vaccini somministrati

    Covid Lazio, diminuiscono contagi e ricoveri. 1,5 milioni i vaccini somministrati

    Metà dei casi a Roma. Sul fronte vaccini in regione un cittadino su cinque ha ricevuto una dose, il 10% ha fatto anche il richiamo

    VACCINI

    Nel fine settimana di avvicinamento al 26 aprile, data in cui verrà avviato un graduale allentamento delle misure restrittive anti-Covid sulla base della situazione epidemiologica, nel Lazio calano i contagi e diminuisce la pressione sulla rete ospedaliera sia sui ricoveri ordinari che nelle terapie intensive, dove però la percentuale dei posti letto occupati è ancora alta, al 39%, ben oltre la soglia critica fissata dal governo al 30%.

    Il virus corre più velocemente nella Capitale, dove si registra la metà dei contagi, secondo quanto è emerso dal monitoraggio del Dipartimento di epidemiologia del servizio sanitario regionale. L’età media dei casi finora confermati è di 45 anni, equamente ripartiti tra maschi (48,7%) e femmine (51,4%).

    Nel frattempo prosegue senza sosta la campagna vaccinale. In regione è stata raggiunta quota 1,5 milioni di somministrazioni, ovvero un cittadino su cinque ha già ricevuto una dose di vaccino e il 10% ha completato il percorso con il richiamo. Il prossimo passo – spiegano dalla Pisana – è completare entro la fine di aprile  gli over 80 e buona parte degli over 70.

    L’obiettivo, se raggiunto, consentirebbe un più sereno percorso verso la normalità con la riapertura delle attività non essenziali mentre si discute sull’utilizzo di un pass vaccinale, un certificato per tornare ad accedere a stadi, concerti e altri eventi e  per spostarsi tra regioni.