Home ATTUALITÀ Doodle 4 Google 2020, il vincitore è una bambina di quinta elementare

Doodle 4 Google 2020, il vincitore è una bambina di quinta elementare

Ultimo aggiornamento 12:19

La vincitrice di Doodle 4 Google 2020 è stata annunciata come Sharon Sara, una alunna di quinta elementare di Frisco, in Texas. Decine di migliaia di studenti negli Stati Uniti hanno partecipato al concorso Doodle per Google 2020, rispondendo alla richiesta di quest’anno: “I show kindness by …”

L’idea vincente di Sharon si intitolava “Insieme come uno solo” e mostra un gruppo di sei amici che si tengono per mano. La vincitrice ha spiegato il disegno e ha detto: “Mostro gentilezza restando insieme ai miei amici nei momenti difficili. Ho disegnato persone che si univano e non pensavano al di fuori, ma stando insieme a causa della loro personalità“.

Alla domanda su dove abbia tratto l’ispirazione dietro il suo doodle, Sharon ha detto: “Le persone non hanno voluto essere mia amica a causa del mio aspetto, quindi ho deciso di disegnare quello che faccio! Non importa come sono le persone, guardi dentro e poi decidi se vuoi essere loro amico. “

Together as one, il ghirigoro di una bambina del Texas premiato da Doodle 4 Google. Ecco quanto ha vinto

“Gentilezza significa non guardare qualcuno dall’esterno, ma guardare la sua personalità ed essere aperto alla sua amicizia” ha dichiarato la bambina. In qualità di vincitrice del concorso Doodle 4 Google, Sharon ha ottenuto una borsa di studio da 30.000 dollari per il college e un pacchetto tecnologico da 50.000 dollari per la sua scuola elementare, oltre a prodotti hardware Google.

Il governatore del Texas Greg Abbott si è congratulato con Sharon e ha detto: “Congratulazioni a Sharon Sara per aver vinto il concorso nazionale Doodle per Google e la borsa di studio di quest’anno. L’opera di Sharon ci ricorda l’importanza dell’unità e della gentilezza verso gli altri, specialmente durante questi tempi difficili. Non vediamo l’ora di unirci alle centinaia di milioni di persone in tutto il paese che vedranno questa ispirante opera d’arte esposta sulla home page di Google. A nome dello Stato del Texas, voglio dire quanto siamo orgogliosi dei risultati di Sharon e aspettiamo impazienti di vedere cosa riserva il futuro a questa brillante giovane texana”.