Home POLITICA ESTERI Elezione Usa 2020, un sondaggio di Rasmussen Reports per la prima volta...

Elezione Usa 2020, un sondaggio di Rasmussen Reports per la prima volta dà Trump in vantaggi su Biden

Ultimo aggiornamento 12:46
DONALD TRUMP

Per la prima volta il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è in vantaggio di un punto percentuale sullo sfidante democratico Joe Biden. A rivelarlo è un sondaggio, diffuso nei giorni scorsi dal Rasmussen Reports, destinato ad alimentare la bagarre elettorale nelle prossime settimane.

Anche se sono dati “statisticamente irrilevanti” spiega il Rasmussen Reports, basati su un sondaggio telefonico, hanno una forte valenza simbolica. In tutti i polls finora effettuati, infatti, Biden è sempre stato dato in testa, ma la forbice tra i due candidati si fa sempre più stretta.

Il report inoltre segnala che il capo della Casa Bianca gode del sostegno dell’80% degli elettori repubblicani ed è nove punti avanti tra gli elettori non affiliati né al Partito repubblicano né a quello democratico. Anche Biden gode del sostegno dell’80% degli elettori dem. Infine, tra i dati più interessanti, sembra che il tycoon stia aumentando la sua popolarità tra l’elettorato ispanico che, a differenza della comunità afroamericana, non vota compatto a sinistra.

Mario Bonito