Home SPORT CALCIO Kolarov, ipotesi Inter: da convincere la Roma

Kolarov, ipotesi Inter: da convincere la Roma

Ultimo aggiornamento 12:30

L’Inter avrebbe lavorato alacremente per arrivare a convincere Kolarov, esterno difensivo mancino in forza alla Roma, ad accettare una offerta per passare in nerazzurro. Secondo i soliti bene informati, addirittura ci sarebbe l’ok del giocatore, ora bisognerebbe convincere la Roma.

Kolarov all’Inter, l’ipotesi: cosa ne pensa la Roma

Dunque Conte spingerebbe per ingaggiare il serbo, in scadenza nel 2021: doppio ruolo in campo e grande personalità nello spogliatoio, per una Inter a cui dare esperienza e competenza.

Lavorando sotto traccia, l’Inter sarebbe vicinissima ad Aleksandar Kolarov, 35 anni a novembre, uomo di esperienza e personalità, in scadenza con la Roma nel 2021. Il giocatore avrebbe già detto di gradire il trasferimento in nerazzurro, ora tocca all’Inter trovare un’intesa con la Roma. Di recente alcune operazioni di mercato tra i due club non sono propriamente andate verso la positiva conclusione.

Dopo le voci su Arturo Vidal (obiettivo di mercato storico dell’Inter) ecco dunque spuntare Kolarov.

In realtà l’ex terzino di Lazio e Man City, è un vecchio pallino di Conte e nella nuova Inter potrà ricoprire un duplice ruolo: terzo centrale della difesa a tre e esterno a tutto fascia, anche se con meno “potenza” di qualche anno fa. L’arrivo di Kolarov darebbe vantaggi tecnici e di spogliatoio ai nerazzurri. Ma cosa ne pensa la Roma, che ha anche cambiato proprietà di recente?