Home TECNOLOGIA Netflix Down, problemi e rallentamenti a causa del Coronavirus

Netflix Down, problemi e rallentamenti a causa del Coronavirus

Ultimo aggiornamento 10:04

Problemi Netflix oggi: ecco cosa è successo

La popolare piattaforma di streaming di film e serie tv Netflix sta riscontrando gravi problemi di connessione che impediscono a numerosi utenti in Europa e negli Stati Uniti di guardare qualsiasi tipologia di contenuto caricata. A causa della pandemia da Coronavirus, infatti, in queste settimane sono milioni gli utenti che si collegano a questa piattaforma per guardare film e serie tv in streaming, stiamo parlando di volumi di traffico mai registrati prima dalla piattaforma che stanno provocando problemi ed errori nella gestione dei server Netflix.

Già negli scorsi giorni l’Unione Europea ha deciso di far abbassare la qualità video del servizio streaming mantenendo comunque un buono standard di qualità per i propri fruitori, che potranno quindi continuare ad usufruire dei video Netflix seppur senza alta definizione. L’emergenza Coronavirus ha conseguenze anche sulle piattaforme digitali, oltre a Netflix anche YouTube e TikTok sono stati costretti a ridurre la qualità dei contenuti per utilizzare meno banda così da garantire la continuità del servizio anche a tutte quelle persone che hanno bisogno di internet per lavorare da casa in smart working.

Netflix Down: la piattaforma di streaming non funziona

Tra i paesi più colpiti dai problemi di connessione a Netflix troviamo il Regno Unito, la Germania e la Francia, il down riguarda marginalmente anche l’Italia e la Spagna. Problemi e crash si stanno verificando in queste ore anche sulle console di gioco PS4 e Xbox One, ad esempio molti ragazzi stanno registrando anomalie e rallentamenti giocando online a Fortnite Battaglia Reale. In questi minuti Netflix è tornato a funzionare tuttavia non è da escludere nuovi errori e down nel corso dei prossimi giorni poiché la mole di traffico è davvero senza precedenti.