Home CRONACA CRONACA ITALIANA Roma, occupazione lampo al liceo Caetani: danni a aule e strumenti scuola

Roma, occupazione lampo al liceo Caetani: danni a aule e strumenti scuola

Danni alla struttura, ai mobili e agli strumenti didattici. Questo il bilancio dell’occupazione lampo di un gruppo di studenti del liceo Caetani di Roma. A raccontare la situazione della sede centrale in viale Giuseppe Mazzini, 36 (riaprirà domani 4 dicembre) occupata dagli alunni durante la notte è il preside che ha denunciato l’accaduto.

“Nella notte la sede centrale e’ stata occupata da un gruppo di studenti, che nonostante l’intervento del dirigente scolastico e delle forze dell’ordine, non ha voluto recedere. Il dirigente scolastico – si legge sul sito web del Caetani – ha prontamente presentato denuncia e chiesto l’immediato sgombero dell’immobile al fine di garantire il diritto allo studio delle studentesse e degli studenti. Nel corso della mattinata il dirigente del commissariato di zona con alcuni funzionari e’ intervenuto e ha garantito lo sgombero dei locali. Nella sede succursale l’attivita’ didattica si sta svolgendo regolarmente, nella sede centrale si sta provvedendo al ripristino dei locali e al conteggio dei danni arrecati alle strutture, alle suppellettili e agli strumenti della scuola. Al momento si e’ in attesa della disinfestazione di rito, effettuata la quale, la sede centrale potra’ garantire il suo regolare funzionamento”.