Home SPETTACOLO TV Salemme il bello della diretta questa sera 23 Aprile su Rai2: quale...

Salemme il bello della diretta questa sera 23 Aprile su Rai2: quale commedia, cast, trama

Torna a grande richiesta questa sera in tv Vincenzo Salemme con un suo fortunato pezzo di teatro nella serie ´il bello della diretta´: oggi 23 Aprile su Rai2 dunque riapre il grande teatro del noto attore e regista partenopeo. Ma a che ora, e con quale commedia? Quale il cast la trama?

Salemme su Rai2 con Di mamma ce n’è una sola

Vincenzo Salemme torna in tv con uno dei suoi classici piu apprezzati del teatro partenopeo e lo fa in vesti femminili: oggi 23 Aprile 2020 su Rai2 vedremo “Di mamma ce n’è una sola“, il ritorno del teatro in tv con il ciclo “Salemme il bello della diretta!”;

Dopo il grande successo riscontrato lo scorso dicembre tornano su Rai2 tre commedie di Vincenzo Salemme, uno dei più importanti autori del teatro italiano.

Leggi anche: Salemme il bello della diretta. oggi su Rai 2 in prima serata: anticipazioni, ospiti, argomenti, cosa succede

Giovedì 23 aprile, alle 21.20 su Rai2, è la volta di “Di Mamma ce n’è una sola”: uno spettacolo sui paradossi, nel quale l’attore veste i panni femminili e nel quale si mescolano dialetti diversi, dal napoletano arcaico a quello dell’entroterra campano, dalla parlesia (linguaggio codice dei musicisti napoletani) a termini di fantasia.

Salemme in tv: il 30 aprile e il 7 Maggio altre due commedie su Rai2, ecco quali

Ma non sarà l´unico appuntamento con le commedie più amate dal pubblico, scritte, dirette e interpretate da Salemme e andate in scena in diretta televisiva dall’”Auditorium Domenico Scarlatti” della sede Rai di Napoli.

Nella serie andata in scena lo scorso anno, con boom di consenso di critica e spettatori ci sará  “Sogni e bisogni” che andrà in onda il 30 aprile e “Una festa esagerata” programmato per il 7 maggio.

Leggi anche: Oggi in Tv, Salemme il bello della diretta, sogni e bisogni: stasera mercoledì 18 dicembre alle 21.20 su Rai2. Anticipazioni, cast, trama

Tre opere con cui Vincenzo Salemme negli ultimi 20 anni ha saputo dare voce e vita in forma eclettica ai vari sentimenti della vita, tramite personaggi dalle visioni diverse.