Home TECNOLOGIA Whatsapp, diffusa versione falsa dell’app: ecco come evitare attacchi hacker

Whatsapp, diffusa versione falsa dell’app: ecco come evitare attacchi hacker

Ultimo aggiornamento 23:28

Gli utenti di WhatsApp vengono avvisati di versioni “false” dell’app che potrebbero renderle vulnerabili agli hacker. Il popolare account Twitter WABetaInfo ha twittato un avviso sulle versioni modificate di WhatsApp.

Il messaggio ha evidenziato come le versioni modificate dell’app possano sembrare allettanti ma non valgono il rischio. Questo perché i loro creatori potrebbero facilmente usare attacchi man-in-the-middle (MITM), una forma di cyber intercettazioni.

Whatsapp, come riconoscere le versioni fake e non farsi intercettare le comunicazioni

Gli hacker possono modificare il software in modo da poter intercettare le conversazioni e leggere e modificare i tuoi testi: ecco perché dovresti usare la versione ufficiale di WhatsApp.

L’avvertimento afferma inoltre che l’utilizzo di una versione modificata di WhatsApp che non è stata approvata dalla società potrebbe comportare un divieto temporaneo sull’account.

A volte le persone vogliono utilizzare versioni modificate delle app perché potrebbero avere alcune funzionalità in più. Tuttavia, è sempre meglio utilizzare una versione ufficiale e regolamentata in cui i tuoi dati possano essere protetti.

Puoi scaricare l’ultima versione di WhatsApp dall’App Store ufficiale o Google Play Store. Se vuoi davvero provare le nuove funzionalità di WhatsApp prima di chiunque altro, puoi sempre scaricare la versione beta.