Home TECNOLOGIA iPhone, aggiornamento iOS 14.1: ecco tutti i bug risolti e le novità....

iPhone, aggiornamento iOS 14.1: ecco tutti i bug risolti e le novità. Come scaricarlo

Ultimo aggiornamento 11:24

Apple ha appena rilasciato un aggiornamento per il tuo iPhone e iPad e dovresti installarlo subito. L’aggiornamento iOS 14.1 risolve un sacco di fastidiosi bug che potrebbero averti fatto strappare i capelli.

Apple rilascia spesso un aggiornamento per la correzione di bug poco dopo l’arrivo di una nuova importante versione di iOS. Dato che iOS 14 è uscito solo da poche settimane, non sorprende che ci siano stati molti problemi da modificare.

Aggiorna il tuo iPhone ORA: ecco tutti i fastidiosi bug che sono stati appena risolti in iOS

Il nuovo aggiornamento del software iOS 14 racchiude un sacco di nuove e utili funzionalità, inclusa una schermata Home ridisegnata che è più facile da mantenere pulita.

Ottieni anche una versione migliore di Apple Maps e notifiche di chiamata che non riempiono l’intero schermo. Una delle aggiunte più strane, è una nuova app che traduce le lingue straniere parlate ad alta voce.

Fra le altre cose, è stato aggiunto il supporto per la riproduzione e la modifica di video HDR a 10 bit in ‌Foto‌ per ‌iPhone‌ 8 e versioni successive. Risolto anche il problema in cui alcuni “widget”, cartelle e icone venivano visualizzati in dimensioni ridotte nella schermata principale.

Inoltre, non ci sarà più problema per cui alcuni utenti a volte non erano in grado di scaricare o aggiungere brani alla loro libreria durante la visualizzazione di un album o di una playlist, e quello relativo all’impedimento della visualizzazione degli zeri in Calcolatrice.

Per installare iOS 14.1 sul tuo iPhone, vai su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software sul tuo iPhone. Questo ti mostrerà tutti gli aggiornamenti software disponibili, incluso iOS 14.1.

Non preoccuparti se l’aggiornamento non è ancora disponibile, è ancora in fase di lancio e potrebbe non aver ancora raggiunto alcune regioni. Se l’aggiornamento è disponibile, dovrai scaricarlo e installarlo, operazione che potrebbe richiedere del tempo a seconda del modello del tuo iPhone.