Home CRONACA Iran, tre australiani arrestati. È tensione internazionale

Iran, tre australiani arrestati. È tensione internazionale

Ultimo aggiornamento 09:06

Tre cittadini australiani sono stati tratti in arresto in Iran. A dare la notizia i media australiani, che la riportano dai mezzi di stampa internazionali. Si tratta nello specifico di due donne che hanno anche la cittadinanza britannica ed un uomo australiano. Seguono aggiornamenti.

Aggiornamento ore 6.00

Il Times di Londra ha rivelato alcuni dettagli sulle persone australiane arrestate in Iran. I nomi non sono noti, ma si tratterebbe di una blogger e di una docente universitaria che insegna in un ateneo australiano, mentre l’uomo arrestato dovrebbe essere il compagno della blogger.

Aggiornamento ore 7.00

Secondo il London Times gli arresti in Iran sono riconducibili alle tensioni fra Gran Bretagna e il governo di Teheran. A quanto è emerso gli arresti della docente universitaria, e della coppia (la blogger con il suo compagno) sono stati effettuati separatamente.

I cittadini australiani sarebbero detenuti nel carcere di Evin, a Teheran. Nello stesso centro di detenzione si trova, accusata di spionaggio, anche la project manager anglo-iraniana Nazanin Zaghari-Ratcliffe.

Aggiornamento ore 8.00