Home SPORT CALCIO Lazio, Zaccagni pronto a tornare a disposizione di Sarri

Lazio, Zaccagni pronto a tornare a disposizione di Sarri

VIA ROSELLINI 4 LEGACALCIO SEDE SERIE A SERIE B

Ecco di nuovo Zaccagni, l’ex Verona è tornato a farsi vedere. Non al campo di allenamento però, ma in Paideia. Dove, questa mattina, si è presentato per avere il via libera dal professor Pulcini. L’esterno negli ultimi giorni non è stato a disposizione di mister Sarri. La Lazio non ha emesso comunicati ufficiali, per questo sono state alimentate voci su una possibile positività al Covid.

L’ex Verona ha trascorso le feste di Natale a Dubai, dal suo ritorno non si è visto a Formello dove il resto della squadra ha smaltito panettoni e cenoni. Insieme a Zaccagni stamattina in Paideia si è presentato anche Akpa-Akpro, anche lui assente negli ultimi giorni. Il centrocampista dovrebbe presto lasciare Roma per aggregarsi alla Costa d’Avorio per la Coppa d’Africa.

In attesa di fare la conta e capire chi sarà a disposizione il 6 gennaio, giorno che segna l’inizio del campionato nel nuovo anno, la società si muove sul mercato, aperto ufficialmente oggi, per capire se come muoversi. Il mantra è sempre lo stesso: prima le uscite, poi, eventualmente, si compra. E’ il ritornello che da anni accompagna i mercati biancocelesti.

Sul fronte uscite c’è da segnalare la frenata della cessione Muriqi. L’attaccante kosovaro ha rappresentato la delusione più cocente delle ultime sessioni di mercato, soprattutto in virtù del rapporto costo-prestazioni. Su di lui si era fatto avanti l’Hull City in Premier League. Offerta: prestito con diritto di riscatto. Lotito per ora prende tempo, nella speranza di monetizzare fin da subito la cessione dell’attaccante costato al club circa 20 milioni di euro.