Home SPETTACOLO L’Eredità: la puntata del 28 ottobre. Ecco cosa è successo nel weekend

L’Eredità: la puntata del 28 ottobre. Ecco cosa è successo nel weekend

Altra puntata entusiasmante per il programma di Rai 1 L’Eredità. Ormai uscito fuori dal gioco Gabriele Toso, nuovi campioni e sfidanti all’orizzonte: vediamo cosa è successo rispetto all’ultima puntata del quiz.

L’eredita: Gabriele Toso, Caterina, Alessio. Chi sono i campioni del programma, quanto hanno vinto

Ai nastri di partenza sono quattro i nuovi sfidanti: la campionessa in carica Elisa, Niccolò alla sua terza partecipazione ed Antonella. Ma a rubare la scena è Beniamino, che sembra uscito dal Minimondo di Avanti un altro.

Al terzo gioco Antonella rischia l’eliminazione, col doppio errore nella manche de “Le date”. Punta il dito contro Andrea e passa il turno. Svarione di Andrea: su “Sbianca i tessuti” se ne esce con “Vasellina” prima di rispondere correttamente dicendo “Varecchina”.

Ai “Paroloni” si sfidano Elisa, Niccolò, Antonella e Beniamino. Niccolò è il primo a qualificarsi al Triello indovinando il significato di “deosculazione”, sinonimo di bacio. Con “palischermo”, che è un’imbarcazione, passa al turno seguente Beniamino. Il terzo posto se lo giocano Elisa ed Antonella, ma la campionessa in carica deve lasciare il gioco.

Dal Triello fuori Beniamino. Ai “Calci di rigore” Niccolò batte Antonella per 4-1 e va alla Ghigliottina per 200 mila euro. Dimezza quattro volte. Per 12.500 euro deve indovinare la parola che lega MATRIMONIO, PENA, INFANZIA, CAPO e LUCE. Niccolò scrive ABITO ma la parola esatta è ISTITUTO.