Home POLITICA Trenta lascia la casa: “Già presentata l’istanza”

Trenta lascia la casa: “Già presentata l’istanza”

Ultimo aggiornamento 11:12

Il caso Trenta sembra essere giunto al suo epilogo. L’ex ministro ha infatti affermato a Radio 24 di aver deciso di rinunciare all’alloggio che le era stato assegnato quando era al governo: “Mio marito, che è il titolare dell’alloggio, pur essendo tutto regolare e non essendoci nulla che ci debba far sentire in imbarazzo, per salvaguardare la serenità della famiglia sta presentando istanza di rinuncia per l’alloggio, l’ha già fatto”.

“Metterà la mia vita apposto altrove”

Dichiarazioni che mettono fine ad una vicenda che negli ultimi giorni ha fatto discutere, da destra a sinistra. Elisabetta Trenta, infatti, era diventata assegnataria di un appartamento al centro di Roma quando è salita al governo. Appartamento in cui ha vissuto finora nonostante la fine della carica occupata. Secondo la stessa Trenta, però, l’alloggio le aspettava di diritto vista la posizione del marito, ex militare.

Aggiornamento 8:30

Nonostante questo l’ex ministro ha deciso di lasciare l’abitazione per evitare strascichi: “Lasceremo l’appartamento nel tempo che ci sarà dato per poter fare un trasloco e poter rimettere a posto la mia vita da un’altra parte. Una decisione maturata dopo che la donna non è “trattata bene” dal M5S, come ha affermato lei stessa.