Home ATTUALITÀ Festa dei Nonni, la canzone ufficiale: ecco qual è, VIDEO, testo, autore,...

    Festa dei Nonni, la canzone ufficiale: ecco qual è, VIDEO, testo, autore, curiosità, riconoscimenti

    Ultimo aggiornamento 14:46

    Oggi 2 Ottobre 2020 si tiene, come ogni anno in Italia, la celeberrima Festa dei Nonni: figura chiave della nostra società, in tutte le epoche, perno delle famiglie e collante tra passato e presente e futuro delle generazioni attuali e quelle che verranno, il nonno riveste un compito affettivo ed emotivo e, nel momento in cui lo si va a festeggiare, ha pieno diritto a disporre anche di una colonna sonora, o per meglio dire una canzone ufficiale della festa.

    Proprio così: esiste la canzone ufficiale della festa dei nonni. Ma qual è? Andiamo a scoprirlo insieme.

    La canzone ufficiale della Festa dei Nonni: Tu sarai di Walter Bassani (VIDEO)

    La canzone ufficiale della Festa dei Nonni è Tu sarai, una melodia scritta e composta nel 2005 dal cantautore Walter Bassani nel corso della iniziativa di comunicazione sociale della FAI (Federazione Autotrasportatori Italiani). Il testo è denso di parole emozionanti. Questa canzone è anche la colonna sonora del concorso scolastico nazionale di OKAY e Fiori e poesie per i Nonni e poi è diventata la colonna sonora del corto cinematografico Tu sarai dell’Istituto comprensivo di Montefalcone (BN).

    Ecco un video del brano dedicato ai nonni:

    La canzone Tu sarai è anche stata tradotta in tedesco, inglese e spagnolo e in tutte le nazioni è diventato il tema ufficiale della Festa dei Nonni. Ma non è finita. C’è anche un altro tema melodico da cantare ai nonni nel giorno della loro festa, e riconosciuto in via non ufficiale come la canzone italiana dei nonni.

    Ecco il testo del brano.

    Tu Sarai (Walter Bassani)
    I nonni giocano con i bambini che si entusiasmano al passaggio dei treni
    guardano il cielo e in uno scambio sicuro sanno se il tempo cambierà
    I nonni sono dei giardinieri e sanno tutto sui pomodori
    passano il tempo coltivando fiori pregano dentro per quel mondo fuori
    I nonni insegnano senza parlare che senza amore questo mondo muore
    I nonni cercano di farci capire qual è la strada per non soffrire
    I nonni viaggiano in bicicletta e si ritrovano per un caffè
    fanno la spesa senza tanta fretta nel seggiolino ci sei proprio te
    Tu sarai un uomo migliore se porterai quei nonni nel cuore perché lo sai,
    l’amore non muore mai lo sai, lo sai che quegli occhi sinceri sono i bambini di ieri
    I nonni giocano come bambini e si entusiasmano se i figli van bene
    I nonni prendono per mano il futuro I nonni aiutano davvero
    I nonni insegnano senza parlare che senza amore questo mondo muore
    I nonni cercano di farci capire qual è la strada per non soffrire
    Tu sarai un uomo migliore se porterai quei nonni nel cuore perché lo sai,
    l’amore non muore mai lo sai, lo sai che quegli occhi sinceri
    sono i bambini di ieri e che i nostri bambini sono i nonni di ieri.