Home ATTUALITÀ Vacanze, dal governo tax credit da 150, 300 e 500 euro: come...

Vacanze, dal governo tax credit da 150, 300 e 500 euro: come funziona e chi può richiederlo

Ultimo aggiornamento 08:55

Tax credit vacanze, che cos’è e come funziona? Fra le tante novità che Giuseppe Conte ha annunciato nella  conferenza stampa del 13 maggio a termine del Consiglio dei Ministri, non sarà certamente sfuggito l’annuncio degli interventi mirati a sostenere il settore turistico.

Dopo le tante voci e ipotesi, il Presidente del Consiglio ha confermato che nel DL Rilancio ci sarà un tax credit destinato alle famiglie, per incentivare l’acquisto di servizi turistici come soggiorni e pacchetti vacanza in Italia.

Ma che cos’è il tax credit, come funziona e soprattutto a quanto ammonta? A chi spetta questo bonus vacanze? Scopriamo tutti i dettagli in merito al bonus in questo articolo, come ad esempio la fascia di popolazione a cui spetta e i requisiti per fare domanda.

Tax credit vacanze 2020 fino a 500 euro. Come fare domanda domanda, requisiti, come funziona, dove richiederlo all’Inps.

In base al Decreto Rilancio, il tax credit vacanze avrà valore fino a 500 euro. Potranno ricevere la misura di sostegno tutti i cittadini italiani al di sotto di una fascia di reddito, attestata con Isee inferiore a 40mila euro.

Chi ottiene il bonus vacanza deve spenderlo quest’anno, nel 2020, dal 1 luglio al 31 dicembre, e può farlo solo per comprare servizi turistici in Italia come soggiorni e pacchetti vacanze presso hotel, bed and breakfast e agriturismi.

L’acquisto dei servizi deve essere pagato in un unica soluzione e va effettuato senza intermediazione. Secondo questo requisito, non ci si può avvalere di un’agenzia di viaggio o di tour operator, ma anche di piattaforme web di prenotazione online come Booking o Trivago.

Credit tax vacanze da 500, 300, 150 euro: dove si può spendere, come si utilizza, quando è disponibile. Come ottenere ilbonus, sconto e detrazione d’imposta nel 730

Il credit tax massimo che si può ottenere è di 500 euro per nucleo familiare. Chiaramente, il bonus scende se la famiglia è composta da sole due persone: il tax credit sarà al massimo di 300 euro. Per le persone singole, invece, il bonus scende a 150 euro.

Probabilmente il tax credit vacanze andrà richiesto all’Inps che metterà a disposizione dei cittadini uno strumento online per effettuare la domanda ed inoltrarla telematicamente. Al momento, la piattaforma per fare richiesta del bonus vacanza non è pronta e informazioni più dettagliate arriveranno nei prossimi giorni.

Ma come funziona il credit tax? L’importo viene erogato sotto forma di sconto, accordato dalla struttura ricettiva, nella misura dell’80%. Il 20% restante dell’importo invece sarà ottenuto come detrazione di imposta nella dichiarazione dei redditi.