Home SPETTACOLO L’Eredità, 6 dicembre: Adenia Verì sbanca alla Ghigliottina

L’Eredità, 6 dicembre: Adenia Verì sbanca alla Ghigliottina

Ultimo aggiornamento 20:56

Una puntata ricca di capovolgimenti quella andata questa sera de L’Eredità. Tanti colpi di scena game show campione d’ascolti di RaiUno condotto da Flavio Insinna.
Il primo riguarda il campione in carica, Roberto da Altedo. Nella sfida salvezza prima del Triello viene eliminato da Tommaso Pichi. Nella sfida a tre, però, il cestista e studente di Psicologia di Santa Margherita Ligure commette un errore di strategia. Ne approfitta Marco, tour manager e studente di Economia da Conversano, in provincia di Bari. Il nuovo arrivato, rispondendo correttamente all’ultima domanda, va ai calci di rigore, sfidando direttamente Adenia Verì.

Nel duello prima della fase finale, la studentessa di Medicina Veterinaria, per 4-3, per la terza volta tenta l’assalto alla Ghigliottina, con un montepremi iniziale di 160 mila euro. Dimezza una sola volta e, per 80 mila euro, deve cercare una parola che lega FONDO, PUNTO, ANGOLO, VAPORE e DENTE. Adenia scrive nei primi secondi COTTURA, e decide di non cambiare idea sino allo scadere del tempo. La scelta della campionessa, come la parola, è vincente e si porta a casa il malloppo. L’abruzzese Adenia mette così la firma sull’ottava Ghigliottina risolta della stagione, la nona se si tiene conto della puntata di beneficenza.